Il Fossil Smartwatch GEN 5 FTW4024 è uno smartwatch che si fa amare tantissimo. E’ infatti completo di tutte le funzioni che si possono desiderare. Bello ed elegante, fa sembrare molti altri smartwatch dei giocattoli di plastica, pacchiani ed esteticamente poco piacevoli. Il Fossil Smartwatch GEN 5 è leggero e vanta un ottimo rapporto qualità / prezzo. Il quadrante tondo contribuisce a donare al design dello smartwatch una raffinatezza che i quadranti rettangolari non hanno, per quanto spesso risultino più funzionali. display di questo Fossil è una pura meraviglia. I colori ed il contrasto sono stupendi ed i video e le foto sono molto buoni, soprattutto considerato che si tratta di un orologio e non di uno smartphone.

Il design è un ottimo mix di classico e moderno con cassa in acciaio e vetro a filo

Sul lato destro sono presenti tre pulsanti:

  • quello centrale, che consente di scorrere nei menù
  • quello superiore personalizzabile, che consente di accedere alle varie funzioni
  • quello inferiore

Lo schermo ha una diagonale di 1,28 pollici è realizzato con tecnologia AMOLED ed è touchscreen, quindi è possibile muoversi all’interno del software tramite dei tocchi sul display. Si tratta di un buon pannello con un’ottima visibilità al chiuso. L’imperfetto trattamento oleofobico e la riflettanza del vetro creano qualche grattacapo in giornate particolarmente soleggiate, dove la luce diretta del sole rende problematica la visibilità all’aperto.

La cassa misura 44 mm per uno spessore di 12 mm ed è in acciaio inossidabile, mentre il cinturino, lungo 22 mm, è intercambiabile. E’ ottimo per ascoltare la musica con le cuffiette bluetooth mentre si fa sport (ad esempio la corsa) perché non occorre portare dietro il cellulare. A questo proposito è possibile mettere i brani musicali in casuale e si ha facile accesso a tutti i controlli musicali anche mentre si monitora l’attività sportiva. Per ascoltare la musica offline occorre passare da Google Play Music.

Grazie alla presenza del microfono e dell’altoparlante è possibile infatti sfruttare lo smartwatch per ascoltare musica. E’ anche possibile effettuare chiamate con lo Smartphone selezionando sulla lista dei contatti quello che si desidera contattare. Si può anche ricevere chiamate. Una soluzione comodissima specialmente se si sta facendo sport o si sta lavorando ed è difficoltoso prendere in mano lo smartphone.

Ha un’ottima gestione delle notifiche, un hardware completo e una perfetta integrazione con Android. Il processore Snapdragon Wear 3100 di ultima generazione, accorpato con 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna, garantisce all’orologio prestazioni ottime in termini di velocità e reattività.

Sono tante le azioni che possiamo svolgere con Fossil Gen 5. Ad esempio è possibile inviare un messaggio digitando il testo, selezionando una risposta rapida o formulando una risposta vocale. Wear OS è probabilmente la miglior piattaforma per gestire le notifiche su Android, in quanto sono perfettamente sincronizzate con lo smartphone e vengono mostrate esattamente allo stesso modo. Ad esempio è possibile vedere le foto ricevute nei messaggi di chat, espandere per leggere più testo e rispondere rapidamente ai messaggi.

Direttamente dall’orologio è possibile accedere al Play Store e installare le app che, per quanto non siano tantissime perché c’è la tendenza ad abbandonare Wear OS, sono abbastanza per fornire allo smartwatch di Fossil tutte le funzionalità necessarie a renderlo un orologio completo. Sono presenti anche molte app per il fitness tra le quali la migliore è certamente Google Fit in quanto offre una buona scelta di sport e funziona piuttosto bene. Bisogna essere consapevoli che esistono smartwatch/sportwatch più adatti per gli sportivi ma questo smartwatch della Fossil offre comunque delle soddisfazioni.

Se proprio vogliamo trovargli un difetto, possiamo dire che la durata della batteria è il suo tallone di Achille. L’autonomia infatti, pur essendo stata migliorata permettendo di coprire un’intera giornata, resta un punto dolente del Fossil Gen 5. Questo problema è dovuto al Wear OS che ne consuma tanta. Qualcuno si è anche lamentato per la luminosità automatica, ritenuta troppo bassa.

Dal punto di vista della connettività è uno dei prodotti più completi in circolazione, grazie al processore Snapdragon Wear 3100 di ultima generazione, accorpato con 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna, che  garantisce all’orologio prestazioni ottime in termini di velocità e reattività, e grazie all’aggiunta di microfono e speaker, che nelle versioni precedenti non erano presenti.

La versione totalmente in acciaio ha sia la regolazione normale, tramite la rimozione delle maglie, sia la micro regolazione vicino alla chiusura. Con il kit apposito è possibile accorciare le maglie ma alcuni acquirenti hanno trovato difficile regolarlo bene per il loro polso, pertanto occorre tenere questa informazione in mente se si decide di optare per il cinturino completamente in acciaio.

Per qualcuno il prezzo è un po’ alto, ma per quanto ci sia la tendenza ad abbandonare il Wear OS di Google, il valore di questo Fossil di quinta generazione è abbastanza in linea con il prezzo richiesto.

E’ possibile personalizzare il Fossil Gen 5 smartwatch con migliaia di quadranti e centinaia di app che offrono tantissime funzionalità: dalla musica, dai social ai giochi, dal fitness ai pagamenti. Il display è sempre acceso e la struttura di questo fantastico smartwatch è resistente all’acqua. Puoi ricaricarlo in meno di un’ora ed utilizzarlo nella tua quotidianità per monitorare obiettivi, passi, sonno, battito cardiaco, ecc. Grazie al GPS puoi tracciare distanza e percorso in tempo reale. Puoi sincronizzare automaticamente orario, fuso orario e calendario e ricevere le notifiche di chiamate ed sms. Puoi chiamare e rispondere direttamente dall’orologio quando non hai il cellulare in mano ma magari in tasca o appoggiato sul tavolo. Puoi ottimizzare la durata della batteria con le modalità intelligenti.
Quando lo acquisti è già presente una serie di app: Agenda, Sveglia, Calendario, Cardiogram, Contatti, Google Fit Google Play Store, Spotify, Cronometro, Timer, Traduttore, e tanto altro.
Riassumendo:
Perché comprarlo:
  • Display nitido e luminoso
  • Un sacco di fantastici quadranti preinstallati
  • Utili modalità batteria personalizzate
  • GPS, NFC e sensore di frequenza cardiaca
  • Monitoraggio accurato della forma fisica
  • L’altoparlante integrato è molto utile
Difetti:
  • Durata della batteria
Sistema operativo: Wear OS by Google
Compatibilità: Wear OS è supportato su telefoni con la versione più recente di Android (esclusi l’edizione Go e i telefoni senza Google Play Store) o con iOS.
Processore: Qualcomm® Snapdragon™ Wear 3100
Memoria: 1 GB RAM, Spazio di archiviazione 8 GB
Display: 1.28″ AMOLED / 416 x 416 / 328ppi
Informazioni: 2 pulsanti aggiuntivi (configurabili), Pulsante Home rotante, Touchscreen, Vocale
Audio/Attuatore: Altoparlante, Microfono, Vibrazione
Connettività: Bluetooth 4.2 LE, GPS, NFC, WiFi
Sensori: Accelerometro, Altimetro, Luce ambientale, Compass, Giroscopio, IR off-body, Battito cardiaco PPG
Batteria: 24 ore + vari giorni in modalità ad autonomia prolungata. Cavo USB di ricarica magnetico da collegare agli anelli sul retro della cassa dell’orologio. Ruota a 360 gradi per praticità d’uso. 50 minuti per raggiungere l’80% di ricarica.
Resistenza all’acqua: 3 ATM