Daytona Rolex

Spread the love

Sul mercato dal 1961, il Daytona Rolex è un cronografo che nasce come rimando alla 24 ore di  Daytona, che a quei tempi era sponsorizzata da casa Rolex.

I pulsanti cronografici nascono a pompa. Dal 1976 però il Daytona Rolex li avrà a vite e dovranno essere avvitati nel momento in cui ci si immerge in acqua assieme all’orologio. In tal modo l’impermeabilità sarà assicurata.

Da fine anni ’80 al 2000 si montava il movimento Rolex 4030 mentre dal 2000 fino ad oggi gli orologi Rolex Daytona montano il 4130. Si tratta di n calibro automatico modulare a 44 rubini progettato da casa Rolex. Questo calibro lavora a 28800 oscillazioni orarie. Si tratta di un movimento composto da meno componenti, semplice ma di design. Rolex prende le distanze dalla tendenza a considerare un grande pregio la complicazione di un movimento.

Il Rolex Daytona ha una riserva di ricarica di 72 ore e si può ricaricare anche manualmente.

Ha contribuito alla sua fama anche il fatto che il famoso attore Paul Newman ha ricevuto in regalo un Rolex Daytona all’epoca in cui veniva girato il film Winning. La moglie Joanne Woodward acquistò per lui infatti il Rolex Daytona referenza 6239, progettato e realizzato nel 1968 per gli sport motoristici. Sul fondello la donna fece incidere la dedica “Drive Carefully Me” con la quale ella chiedeva all’attore di fare attenzione mentre era al volante, paura giustificata dal fatto che Paul era rimasto ferito in modo grave anni prima in un incidente in moto.

Related Post